Prezzi e Marche in Vendita Online

0

Quando ci si ritrova a scegliere un kit da ferrata, è fondamentale prestare attenzione non solo a non dimenticare alcun attrezzo, ma anche a scegliere prodotti di ottima qualità e fattura. Ma come scegliere quindi il giusto kit da ferrata? Andiamo a rispondere!

Il kit da ferrata è composto da: un set da ferrata, imbragatura e caschetto, grazie ai quali gli escursionisti sfidano con coraggio le vie ferrate, procedendo passo-passo, agganciati per bene alle funi metalliche.

Dette anche “sentieri di pura adrenalina”, o “parchi giochi per adulti”, le vie ferrate consentono di mettersi alla prova lungo stupende pareti a massima quota, riscoprendo la bellezza, spesso dimenticata, delle montagne.

Percorsi che ovviamente è importante fare con il giusto equipaggiamento, optando per i migliori brand, sinonimo di alta qualità e di sicurezza, tra i quali: Salewa, Mammut, CAMP, Climbing Technology, Kong, e ancora, Black Diamond.

Il set da ferrata

Un tradizionale kit da ferrata è composto da una serie di elementi fondamentali, quali: un dissipatore e due longe di corda o di fettuccia, alle cui estremità sono saldamente legati un paio di moschettoni con la ghiera.

Anzitutto quanto al dissipatore, questo è da una parte unito per bene con l’anello anteriore dell’imbragatura, mentre invece negli anelli dello stesso dissipatore, si andrà a far passare la corda che va a costituire le due longe, che è importante non siano più lunghe di max 1 metro.

Quanto alla corda, di cui sono costituite le longe, potrà avere un diametro, anche di 8 – 10 mm.

L’imbragatura

L’imbragatura rappresenta il dispositivo principe di un set da ferrata. 2 le tipologie principali di imbragatura in commercio: quella intera e quella bassa, con cintura e cosciali.

Entrambe valide, tra queste è importante scegliere a seconda del grado di sicurezza personale che offrono. In ogni caso, da sottolineare che la seconda risulta indubbiamente più pratica da usare. Se si indossa un’imbragatura bassa con uno zaino con un certo peso, è però meglio indossare anche una pettorina, in quanto nel malaugurato caso di caduta, lo zaino potrebbe provocare un ribaltamento indietro.

Alcune modelli vantano inoltre cosciali regolabili che danno la possibilità di farla aderire al meglio al corpo.

Un buon set da ferrata indossato con un’imbragatura, permette nei pressi di un chiodo di non sganciarsi dai cavi nella roccia, ma di sganciare un moschettone alla volta scavallando il chiodo, e procedere facendo scorrere i moschettoni sul cavo.

Inoltre, se si dovesse per caso perdere la presa e scivolare, il set ha scopo di evitare la caduta.

Il caschetto

Il caschetto è un dispositivo fondamentale, in quanto protegge non solo dalla caduta di sassi provocata da persone che precedono, ma anche da possibili urti accidentali nei tratti più stretti, come gallerie, strapiombi o ancora, spuntoni di roccia sporgenti.

In commercio è possibile trovare caschetti classici con calotta in plastica e modelli più nuovi e leggeri, con la calotta in policarbonato, che sono però ben più cari.

Tra questi è importante scegliere in base alla leggerezza, preziosa specie nel caso di uscite di più ore, ed in base alla praticità dei sistemi di chiusura e regolazione, ove quelli più moderni sfruttano una rotella posta sul lato posteriore che regola la circonferenza, un sottogola regolabile, e gancetti a fermare la pila frontale.

Kit da ferrata online su Amazon

Ricca la gamma di kit da ferrata online sul famoso portale Amazon, con prezzi che vanno da circa 50,00 euro a circa 170,00 euro.

Tra le offerte più gettonate, ecco il Selewa Premium Attac, a 99,95 euro, oppure il Climbing Technology Kit Ferrata, al prezzo di 108,75 euro. Tra le offerte top ecco invece il Climbing Technology Plus, al prezzo di 169,00 euro.

Leggi la nostra Disclaimer sui Prezzi. Cliccando sui prodotti sarà possibile trovare anche il miglior usato di qualità professionale a prezzi economici!