Alte luminosità a Confronto con Prezzi

Per gli amanti della MTB, effettuare dei giri in notturna vuol dire avere la possibilità di vivere una emozione davvero unica, godendosi il fascino di boschi, sentieri e paesaggi che con il buio si arricchiscono di una bellezza tutta nuova e assolutamente unica.

Per chi invece ha impegni di lavoro, molto spesso uscire in notturna può essere l’unica possibilità per riuscire a praticare il proprio sport preferito.

Per effettuare dei giri in notturna in MTB in assoluta sicurezza, è ovviamente necessario avere a disposizione delle luci notturne, che consentano una visibilità ottimale della strada, in modo da poter evitare eventuali ostacoli e da segnalare la propria presenza ad eventuali automobilisti.

Luci Notturne per MTB più adatte alle proprie esigenze?

Scegliere il tipo di luce notturna per MTB più adatta alle proprie esigenze vuol dire regalarsi dei giri in notturna in assoluta sicurezza, certi di riuscire ad illuminare correttamente la strada, ad individuare eventuali ostacoli presenti sul proprio percorso, ed a segnalare chiaramente la propria presenza ad automobilisti o altri ciclisti.

In commercio esistono diversi tipi di luci notturne per MTB, capaci di assicurare livelli di luminosità anche molto differenti tra loro e di conseguenza in vendita con prezzi altrettanto diversi.

Le migliori luci notturne per MTB in commercio sono sicuramente quelle alimentate da batterie al litio, sottili, leggere ma capaci di garantire una ottima autonomia per un tempo abbastanza lungo e dotate di una sorgente luminosa come il led, che a fronte di consumi estremamente ridotti è in grado di garantire una ottima luminosità. È possibile scegliere tra sorgenti luminose da collegare al manubrio della propria bicicletta e sorgenti luminose da montare sul casco: la scelta tra le due possibilità determina il modo in cui viene illuminato il percorso.

Montare la luce sul manubrio permette di illuminare alla giusta altezza, ma solamente nella direzione in cui si sta procedendo; per essere certi di avere una buona illuminazione anche di tipo periferico, quindi per esempio riuscire ad illuminare correttamente anche una strada laterale in cui si sta per svoltare, allora è sicuramente più indicata la luce montata sul casco, che si sposterà a seconda dei movimenti della testa.

L’equipaggiamento ottimale per una uscita notturna in MTB comprende una luce fissa sul manubrio, una luce montata sul casco da attivare solamente quando se ne ha la necessità, ed un piccolo catarifrangente da montare sulla parte posteriore della bicicletta, in modo da segnalare la propria presenza anche agli altri ciclisti.

Le luci notturne per MTB possono essere acquistate in negozi di articoli sportivi nei quali sia presente un reparto specializzato nel settore, oppure online: Amazon presenta un discreto assortimento di luci notturne per MTB, con fasce di prezzo differenti che variano in base alla luminosità dei modelli.

Con una luminosità di 1800 lumen è possibile acquistare una luce da montare sul casco a circa 25 euro: si tratta di uno dei prodotti più economici disponibili su Amazon, completo anche di batterie ricaricabili. Se si è disposti a spendere una cifra più alta, arrivando a circa 55/60 euro, è possibile acquistare un modello con prestazioni più elevate in termini di luminosità, da circa 6400 lumen, completo di batteria e caricabatterie.

Leggi la nostra Disclaimer sui Prezzi. Cliccando sui prodotti sarà possibile trovare anche il miglior usato di qualità professionale a prezzi economici!

SportsGearNote