Prezzi in Offerta ed Economici

0

Come ogni appassionato delle due ruote sa bene, le gomme di una bici da corsa, rappresentano il solo mezzo di contatto con la superficie sulla quale si sposta. È quindi chiara l’importanza della scelta delle coperture, onde potersi muovere sempre al meglio: ma come scegliere le gomme giuste per la bici da corsa?

Sono 3 le tipologie di possibili coperture di una bici, ossia i tubolari, i copertoncini e i tubeless.

A dispetto delle differenze produttive, le tipologie di coperture presentano una struttura costruttiva molto simile, con una carcassa ed un battistrada. La prima in genere, è realizzata con una tela di fili, che conferisce una forma tubolare alla copertura, completata poi con la gomma, che fornisce elasticità allo pneumatico.

Nella zona della carcassa che viene a contatto col suolo, si mette infatti il battistrada. Battistrada che per poter resistere all’attrito col suolo è realizzato con vari strati di gomma – o altro – onde ridurre al minimo la possibilità di forature. Va da sé quindi, che il livello qualitativo della stessa copertura è dato dalla qualità di tutti questi elementi.

Il tubolare della bicicletta

Un tubolare per la bici è in pratica una copertura, chiusa con una fettuccina realizzata in cotone, nella parte interna, a contatto col cerchio, avente forma toroidale al cui interno è posta una camera d’aria.

Il tubolare va incollato proprio dal lato della fettuccina – onde proteggere al meglio la cucitura – con specifico mastice su cerchi appositi, con sezione pari a ¼ di cerchio.

Da sottolineare, che i tubolari vantano una maggior semplicità costruttiva, con una struttura molto più “easy”, rispetto ai copertoncini ed ai tubeless. Quanto alla misura delle gomme, si possono indicare in pollici, in millimetri o mediante il sistema ERTO, indicando a seconda del caso, il diametro dei cerchi, l’altezza dello pneumatico e la sezione.

A riguardo, è da tener presente che, coperture più leggere tendono a bucarsi più facilmente, mentre coperture con sezione maggiore, benché più pesanti, sono più resistenti.

L’importanza della pressione delle gomme

Oltre alla buona qualità dei materiali, aspetto particolarmente importante riveste la pressione delle gomme, in quanto una pressione ottimale degli pneumatici, assicura un livello ideale di comodità, sicurezza e prestazioni al ciclista.

A riguardo, è sempre da verificare sullo pneumatico stesso, quale sia la pressione massima a cui una gomma può gonfiarsi. Il valore è in genere espresso dal costruttore in bar o in psi, ossia “pound square inch”. La misurazione va sempre fatta con un manometro.

Ogni ciclista comunque ovviamente, in base alle proprie preferenze, opterà per una differente pressione di gonfiaggio degli pneumatici. In ogni caso, esistono elementi “chiave” da tenere in considerazione, quali: il peso del ciclista e la bicicletta.

In pratica, maggiore è il peso, superiore dovrà essere la pressione delle gomme. Ma non solo. E’ importante infatti considerare che gomme poco gonfie in caso di un suolo sconnesso o accidentato, possono provocare facilmente forature.

Tubolari online per bici da corsa

Particolarmente ricca l’offerta dei tubolari per bici da corsa online, con prezzi che vanno da poco più di 15,00 euro a oltre 500,00 euro.

Tra le offerte più gettonate troviamo le Vittoria Rally Tubolare 220 TPI flessibile, 700 x 23, al prezzo di 26,53 euro e le Continental Competition 28 Tubolare al prezzo di 60,85 euro.

Nella gamma top troviamo invece le Continental Attack Comp Set di tubolari da corsa 633, al prezzo di 128,10 euro.

Leggi la nostra Disclaimer sui Prezzi. Cliccando sui prodotti sarà possibile trovare anche il miglior usato di qualità professionale a prezzi economici!