Passamontagna: Marche e Prezzi Online

0

Il passamontagna è un accessorio di vestiario prezioso per chi pratica attività fisica all’aperto, essendo un copricapo di lana o di altro tessuto, usato proprio con questo intento dagli alpinisti per difendersi dal freddo. Ma ecco come scegliere il passamontagna giusto.

Il passamontagna è un accessorio di abbigliamento, che riveste per bene la testa fino all’attaccatura del collo, lasciando visibile e quindi scoperta unicamente una parte del volto.

Trattasi di un capo usato dagli sportivi che praticano attività fisica all’aperto, in quanto in particolare in inverno, aiuta a mantenere il viso, la testa e le orecchie ben calde e protette dal freddo e dai venti, risultando ideale per la pratica ad esempio dello sci, per la corsa o altro sport. Ma non solo.

Il passamontagna a dirla tutta è infatti un capo di vestiario, usato anche dai malviventi e dagli agenti di polizia e dai militari, per celare la propria identità durante le missioni segrete e ancora, durante il softair, quale protezione al capo ed al volto.

In tal senso, è possibile inoltre trovare passamontagna realizzati con una speciale struttura ignifuga, quale protezione per i piloti, i vigili del fuoco e altri addetti speciali.

Il passamontagna: recensione

Nato come copricapo per proteggere in qualità di berretto gli alpinisti dal freddo, il passamontagna è realizzato in tessuti caldi e molto resistenti a coprire tutta la testa fino all’attaccatura del collo, lasciando visibile solo la parte del volto o la sola fessura per gli occhi.

Non meno importante per chi pratica gli sport invernali, sono le attrezzature e l’abbigliamento adatto, come: guanti da sci, caschi e maschera da sci, giacche da sci e tutto il necessario per praticare sport in sicurezza.

Storicamente, trattasi di un capo la cui figura è strettamente legata al Vice comandante Marcos, ossia un rivoluzionario del Messico, portavoce dell’Esercito Zapatista della Liberazione Nazionale, che ancora nel gennaio del 1994 lo indossava abitualmente, con una bandana rossa legata stretta al collo.

Oggi come oggi usato dai reparti speciali dei NOCS, dei GIS, dai Servizi segreti, e dalle Forze di Polizia, è un elemento che consente di non essere riconosciuti, ed è impiegato nelle azioni più delicate e pericolose dei D.I.G.O.S. e delle Squadre Mobili delle Questure.

Chiamato spesso nei corpi speciali “mefisto”, dal nome usato per indicare il demonio, questo modello di passamontagna è realizzato in genere in uno speciale tessuto non infiammabile, per una sicurezza al 100%.

Per il grande pubblico invece, il passamontagna è disponibile sul mercato in svariati tessuti naturali ed artificiali, ma anche in versioni miste, tra fibre artificiali, naturali e sintetiche.

Fibre sintetiche, che oggi come oggi è da sottolineare favoriscono la traspirazione, oltre ad essere antibatteriche, ed in grado di schermare i raggi ultravioletti, difendendo altresì dalle onde elettromagnetiche.

Tra i modelli di passamontagna in commercio è infatti possibile trovare capi realizzati in uno o più strati di materiale soffice o anche termico, tra cui scegliere in base alle proprie esigenze.

A seconda infatti dell’utilizzo (quotidiano o saltuario), del tipo di attività sportiva che si intende praticare (bici, cavallo, pattinare, paintball o altro) e delle condizioni meteo, sarà possibile individuare il modello più indicato.

Svariata la tipologia di passamontagna in commercio, con modelli dotati di 3 aperture, per occhi, bocca e naso, altri con un’apertura piena per gli occhi, alcuni dei quali anche con la visiera e con collare multiuso, per essere indossato in 5 modi diversi:

  • mostrando solo gli occhi;
  • mostrando gli occhi ed il naso;
  • lasciando visibile tutto il volto;
  • come “semplice” scaldacollo, da portare indossato attorno al collo;
  • come “semplice” cappello da indossare in testa.

Pratico e veloce da indossare, indipendentemente dal modello prescelto, il passamontagna è disponibile in taglia unica, risultando adatto a tutte le taglie.

Passamontagna: marche e prezzi

Vasta la gamma di passamontagna in commercio tra i quali scegliere, con prezzi che vanno tendenzialmente da circa 5,00 euro fino anche a 150,00 euro, a seconda ovviamente del materiale utilizzato ma anche del design.

Tra le migliori marche sono assolutamente da ricordare ALPINA, Fushop, Odlo, CHAOS, Marmot, Buff, Body Glove, SALEWA, BlackStrap e molti altri.

Leggi la nostra Disclaimer sui Prezzi. Cliccando sui prodotti sarà possibile trovare anche il miglior usato di qualità professionale a prezzi economici!