Tavola Windsurf per Principianti e Professionisti: Prezzi

0

Il windsurf è senza dubbio il più conosciuto tra gli sport estivi, molto diffuso e seguito anche a livello agonistico, nazionale ed internazionale.

Si tratta di una specialità della vela sportiva, che si pratica a bordo di un particolare tipo di tavola sulla quale è montata una vela che si muove per effetto della spinta del vento.

La tavola è governata dall’inclinazione sull’acqua, ma anche dall’inclinazione e dalla rotazione dell’albero della vela, collegato alla tavola ma libero di muoversi.

Per quanto sia molto importante, per ogni sportivo che pratica il windsurf, sia come principiante che come professionista, l’acquisto più importante è senza dubbio quello della tavola, che va scelta con particolare attenzione in base al proprio livello di esperienza nella pratica della disciplina, ma anche in base al modo in cui si sceglie di praticare il windsurf.

Come scegliere la tavola da windsurf più adatta?

In commercio esistono molti modelli di tavola da surf, diversi in base all’esperienza di chi li dovrà utilizzare ma anche in base alla specialità che si intende praticare: se infatti il windsurf puro è addirittura stato inserito nell’elenco delle discipline olimpiche, esistono anche altre possibilità per chi vuole cavalcare le onde a bordo di una tavola a vela.

A bordo di un windsurf, infatti, è anche possibile infatti praticare specialità come il freestyle, il wave, lo slalom, il formula, il supercross e la velocità.

La principale distinzione tra i modelli di tavola da surf, comunque, riguarda la suddivisione classica fra tavole adatte ai principianti e tavole adatte ai professionisti.

Per chi si avvicina per la prima volta alla disciplina, il primo passo è sicuramente quello di provare con dell’attrezzatura presa in prestito oppure noleggiata, in modo da capire se effettivamente si tratta di uno sport che si intende praticare con costanza, oppure no.

Questo perché in primo luogo il windsurf ha bisogno di pratica e di esercizio sistematici, ed in secondo luogo perché acquistare una tavola da windsurf completa di vela vuol dire sostenere una spesa anche piuttosto elevata.

Le tavole da windsurf per principianti devono avere delle caratteristiche particolari, che permettano a chi si avvicina per la prima volta alla disciplina di riuscire ad imparare gradualmente, senza rischiare mai di farsi male.

Normalmente, per i principianti assoluti si consiglia di cominciare con le cosiddette Funboard: sono tavole che permettono di andare piuttosto velocemente quando si rema, che aumentano la possibilità di prendere le onde anche se non si è particolarmente esperti in materia, e che siano un buon supporto tutte le volte che, dopo una caduta, è necessario rimettersi in piedi.

Di lunghezza media, le tavole per principianti devono essere più larghe possibile, proprio per garantire una maggiore stabilità sull’acqua, di spessore medio e realizzate in un materiale morbido.

Completamente diverse le necessità di chi pratica la disciplina già da tempo, riuscendo a raggiungere un livello praticamente quasi da professionista: una tipologia di tavola destinata ad un utente esperto è sicuramente la cosiddetta Longboard, tavola stretta e leggermente più lunga, che consente di acquisire una notevole velocità e che permette di eseguire evoluzioni di ogni genere con grande tranquillità.

I prezzi delle tavole da surf sono, come prevedibile, piuttosto elevati. Su Amazon troviamo una discreta scelta di modelli di tavola, con prezzi che oscillano all’incirca tra i 1.000 ed i 1.500 euro.

Leggi la nostra Disclaimer sui Prezzi. Cliccando sui prodotti sarà possibile trovare anche il miglior usato di qualità professionale a prezzi economici!