Torcia Subacquea a Led: Prezzi, Profondità e Opinioni

0

Nelle immersioni la torcia subacquea è un dispositivo prezioso, sia di notte che con la luce del sole, oltre una certa profondità. Ma come scegliere la giusta torcia subacquea a led tra la vasta gamma sul mercato? Andiamo a svelarlo, con particolare riguardo ai vantaggi di una torcia subacquea a led.

Usate inizialmente solo per la pesca di notte, le torce subacquee sono state protagoniste di un’importante crescita nel tempo, fino alle ultime innovazioni strutturali, con accessori tra i più evoluti, in grado di assecondare tutte le esigenze ed i bisogni degli utenti.

Per scegliere la torcia giusta tra le proposte del mercato, è da considerare in primo luogo la tipologia di immersioni che in si intende fare, e per le quali sarà impiegata la luce, onde valutare l’effettiva necessità, quanto ad autonomia e potenza, caso per caso.

Proprio quanto alla luce e quindi alla potenza, particolare riguardo è da prestare all’ampiezza del fascio luminoso, ove mentre alcune torce ne offrono la regolazione in immersione, altre no.

A riguardo è da scegliere considerando però, che un fascio troppo concentrato può essere insufficiente per la visuale, in particolare quanto ai colori, limitando così la godibilità dell’immersione stessa; mentre per contro, un fascio troppo ampio, porterà quasi sicuramente limiti di potenza, risultando limitativo nella contemplazione delle meraviglie dei fondali.

Particolare riguardo è da prestare poi al materiale di fabbricazione, tra torce realizzate con materiali plastici e involucri di metallo (ad esempio, in alluminio anodizzato), molto resistenti e robuste.

Le torce subacquee si scindono principalmente in 2 tipologie: quelle con batterie, parabola e lampada nel medesimo contenitore e quelle con batterie a parte.

Le prime, sono facili da usare e comode da portare ma molto più impegnative nel brandeggio; mentre le seconde vantano teste illuminanti “mini”, più facile da usare e trasportare, dato che gli accumulatori sono custoditi in un canister, da porre in cintura o sulle bombole.

Da considerare a riguardo, che particolare importanza è da darsi all’impugnatura, considerando che tenere un illuminatore importante in acqua per molto tempo, può essere faticoso; e ancora, che con lampade della stessa energia, un pacco di batterie separate consentirà una maggior libertà, dato che gli accumulatori potranno essere anche più importanti.

Le torce subacquee a Led: opinioni e profondità

Particolare importanza è da dare indubbiamente alla fonte luminosa, ossia al tipo di illuminazione.

In tal senso, le tradizionali lampadine alogene, sono adatte praticamente a qualsiasi tipo di immersione e perfette per le immersioni diurne, grazie alla loro luce calda e gialla, che permette di celebrare al meglio i colori del mondo sommerso.

Le più moderne lampadine HID, o a scarica di gas, composte da un involucro pieno di gas e paragonabili ad una sorta di neon subacqueo, offrono invece un alto rendimento, fornendo maggior luce ma assorbendo minor potenza, non necessitando quindi di accumulatori troppo grossi. In termini di resa infatti, una HID da 12W è pari ad una alogena da 50W.

Da considerare però, che le HID hanno una luce fredda, biancastra, non conforme alle immersioni diurne, ma perfetta invece per le immersioni notturne, a determinate profondità, nei relitti e nelle grotte, grazie alla notevole autonomia e capacità di penetrazione.

Da non dimenticare infine, quanto alle HID, che sono molto delicate anche al minimo urto e che necessitano di un’attenzione particolare nel brandeggio.

Una soluzione ottimale grazie all’ultima tecnologia nel campo delle torce subacquee è data invece dai LED, che offrono vari tipi di energia, in base al numero di LED inseriti nelle parabole, tra i quali scegliere con la garanzia di consumi ridotti tanto che, sono in molti i brand che non prevedono neppure nelle lampade, gli accumulatori ricaricabili, affidandosi semplicemente alle pile usa e getta.

Fredda ma non eccessivamente, una torcia a LED risulta infatti la soluzione perfetta, sia in termini di robustezza che longevità, dato che non teme gli urti e nemmeno le profondità marine, risultando praticamente eterna.

Torcia subacquee a Led: prezzi e marchi

Ricche le proposte in commercio quanto alle torce subacquee, con prezzi che vanno dagli 8,00 – 10,00 euro, fino a più di 150,00 euro.

Tra i brand assolutamente da menzione, WEXE, Koehler Bright Star, Zogin, Pellor, E-Bestar, Lixada, GUODA, Fantasea, Cressi, Peli, Mares, AGM e molti altri, forse meno famosi.

Leggi la nostra Disclaimer sui Prezzi. Cliccando sui prodotti sarà possibile trovare anche il miglior usato di qualità professionale a prezzi economici!